Categoria: ATTUALITÀ

Restate umani

Restate umani - Buglione

C’è un filo rosso che avvolge il mondo. Un filo che parte dagli Stati Uniti e tocca il Brasile, arriva in Francia, stringe l’Ungheria e la Polonia, poi torna giù in Italia, raggiunge la Russia passando per l’Austria. Un filo…

Una perla rara

una perla rara

Sentirsi soffocare è forse la più brutta sensazione che un uomo possa provare. Lui lo sapeva bene. Per questo motivo ha atteso mesi prima di mettersi in mare; prima di trovare il coraggio per salire su quel barcone. Dopo aver…

Carlo Greppi alla “Notte del Liceo Classico”

IMG_9762

A gennaio, durante l’annuale “Notte Nazionale del Liceo Classico”, il Convitto Nazionale Umberto I ha invitato lo storico e scrittore torinese Carlo Greppi per discutere a proposito di “ospite, straniero, migrante”. Partendo dalla lettura del suo romanzo per ragazzi Bruciare…

La fine della Brexit?

articolo mottino

Il 23 giugno 2016 la maggioranza di cittadini britannici votò a favore dell’uscita dall’Unione Europea tramite un referendum indetto dal primo ministro David Cameron. Dopo un intenso dibattito e dopo l’annuncio dei risultati del referendum, il primo ministro decise di dimettersi;…

Il lato oscuro del web

Il lato oscuro del web

L’internet che noi conosciamo è solo la punta di un grande iceberg. Più in profondità si va, più pericoloso l’ambiente diventa. Più a fondo si scende, più facile è procurarsi armi da fuoco, droghe, video pedopornografici e ogni sorta di…

Tolleranza sul filo del rasoio: gli accordi borderline dell’UE

fcat

Da trent’anni a questa parte i provvedimenti giuridici presi dai governi e dalle istituzioni internazionali come l’Unione Europea sono orientati sempre più verso l’esternalizzazione delle frontiere e un maggior controllo del transito delle persone da uno stato all’altro: basti pensare…

Venezuela: la democrazia della miseria

Immagine Venezuela Pujatti 2

Venezuela, 20 Maggio 2018. Nicolas Maduro, leader del Partido Socialista Unido de Venezuela (PSUV), vince le elezioni presidenziali con quasi il 68% dei voti. L’affluenza alle urne è stata minima: secondo i dati ufficiali il 52% dei cittadini non si…

Noi (ragazzi) al centro

Noi (ragazzi) al centro

Quante volte si parla o si sente parlare di diritti dei giovani? Quante, però, non si conosce di preciso l’argomento in questione? La nostra prima B ha avuto modo di saperne di più. Lunedì 10 dicembre, con la prof.ssa Venturini,…

Lest we forget

artBima1

11 novembre, ore 11.00: l’intero Canada si ferma per un momento. La città di Vancouver si raduna a Robson Square, interrompendo la quotidianità. In lontananza si sente solo il suono nostalgico di una tromba che parla per chi non può…

Alzare la voce!

brett-kavanaugh-christine-blasey-ford-hearing-20 (1)

A settembre i social network sono stati letteralmente inondati da post riguardanti l’ennesimo caso di denuncia per stupro di quest’anno. Ma cosa c’è di diverso questa volta? Lei si chiama Christine Ford ed è professoressa di psicologia all’università di Palo…