Categoria: ATTUALITÀ

Dove andremo a finire?

 Seduti ai banchi di scuola, in tutta tranquillità, ci giriamo per chiedere una matita al compagno e…BANG!! un forte rumore ci coglie di sorpresa: la penna che credevamo di ricevere, è in realtà la pistola che ha appena sparato. Situazione…

Ad Anna Pilch

          Anna Pilch era un’insegnante polacca. Anna Pilch era ebrea. Anna Pilch aveva un bel viso. Anna Pilch non la ricorda nessuno probabilmente. Anna Pilch è morta nel 1944. Anna Pilch è cenere ormai.    …

In memoria di tutte le vittime della pazzia dell’uomo

Certe cose non vanno via, sono indelebili, macchie che non scompaiono per quanto uno si sforzi di strofinare. Ma soprattutto certe cose non devono scomparire. Alcuni preferiscono ignorare,altri dimenticare, come possiamo fare finta di non vedere? di non ricordare? Chi…

Una terra per due popoli

  1948: nasce lo stato di Israele, o meglio inizia la storia di Israele come paese unitario. Passeranno anni infatti prima che venga riconosciuto come tale anche solo da parte degli stati che lo circondano. Una storia che pur essendo…

I Passi della Storia

  In questi giorni a Torino, in Corte d’Assise, si è aperto il processo per la tragedia sul lavoro alla Thyssen del dicembre 2007 che è costato la vita a sette operai ghermiti dal fuoco nella famigerata linea 5. Per…

Un ribelle di Porta Palazzo

Lunedì 19 gennaio 2009: una minoranza palestinese che vive a Torino ha presidiato, insieme a sostenitori stranieri ed italiani, Piazza Palazzo di Città. I palestinesi presenti hanno descritto in modo assolutamente pacifico, nonostante quotidiani nazionali quali “La Stampa” non convengano, la situazione che da…

Un anno combattuto

Eccoci qui, dopo gli ultimi mesi di contestazioni e manifestazioni. Tante sono state le opinioni così come tante sono state le persone totalmente indifferenti. Il 12 Dicembre appena passato c’è stata l’ultima manifestazione del 2008 per quanto riguarda sindacati e…

La morte a 17 anni

La morte di Vito Scafidi avvenuta al Darwin due settimane fa è solo l’ultima di una serie di tragedie aventi come punto in comune la giovane età delle vittime. Si sa, la morte è cieca, prende chi vuole, ma sentire…