Categoria: PRIMA PAGINA

Continua, continua pure a cantare

Si ha la netta sensazione che la conferenza di Angelo Tartaglia dell’8 Novembre 2013 non si riduca solo a quello che le orecchie ascoltano, a quello che gli occhi vedono sul power point, a quello che le viscere sentono in…

Indovina chi

Nasce a Milano nel 1936, è primo di tre figli. Sua madre casalinga, suo padre funzionario alla Banca Rasini. Per chi non lo sapesse, quest’ultima era una piccola banca milanese divenuta celebre per aver avuto fra i suoi clienti principali…

Lavori in Convitto: tutta la verità!

In questi giorni il nostro Convitto è un perenne cantiere. Come mai tutti questi cambiamenti? L’ Umbertimes è andato a intervistare il DSGA (direttore dei servizi generali amministrativi) per scoprirlo. Gli abbiamo chiesto spiegazioni su tutti i cambiamenti architettonici che…

Il solito Tg

La luce del lampadario puntata sul tavolo. La solita cena cucinata con malavoglia ed irrimediabilmente fredda. Nessuna voglia di andare a letto per non sentirsi sola; magari sognare di svegliarsi in un modo diverso, migliore. Ci sono così tanti pensieri…

Una mano dietro al muro

Urla. Parole strappate a gole stanche. E nel caos, risuona in sottofondo la conversazione di un uomo ad una radio locale. È il 30 Gennaio, il CIE di Torino subisce una significativa rivolta dei prigionieri. La disperazione di uomini in cerca…

Ci scusi, presidente

Sesto scrutinio, 738 voti e dopo 26 giorni di stallo, 10 saggi, doppia dose di consultazioni e milioni di tweet, la Repubblica ha trovato finalmente la ricetta per una precaria stabilità: il suo primo Presidente rieletto. La politica italiana corre…

Smascheriamoci dal silenzio e dalla paura

“Chi fa la spia non è figlio di Maria”. Con queste parole, sempre sentite fin da piccoli, si è aperta una riflessione che ci ha proposto il nostro professore d’italiano. “Perché sovente stiamo zitti davanti alle ingiustizie, comprese quelle più…

Lettera al mio prof

Caro professore, ma lei saprebbe spiegarmi il grande mistero di tutta una vita, la morte? Saprebbe dirmi come si possono risolvere i problemi? Mi piacerebbe anche sapere perché ci sono così tante guerre nel mondo e perché le persone si…

A proposito di (in)human body … rispondo

Il conservatorismo è legittimo, il giudizio è necessario, ma la perpetuazione di ciò che con tanta fatica è stato superato, portata agli estremi, diventa reato, non per legge, ma per le orecchie di ogni malpensante di questa terra. La risposta…