Las voces de los estudiantes

En este periodo han habido numerosas contestaciones y huelgas sea de parte de los estudiantes sea de parte de profesores, de universidades, institutos y escuelas elementales, contra el decreto-ley 133 presentado por la Ministra de Educación Maria Stella Gelmini. Esta…

L’empatia ha un’origine biologica

Quando osserviamo un nostro simile compiere una certa azione si attivano, nel nostro cervello, le stesse cellule che entrano in funzione quando siamo noi stessi a compiere quel gesto. I neuroni coinvolti in questo contesto sono i “neuroni-specchio”, oggetto di…

Il silenzio degli innocenti

Il 25 novembre è Sant’Eluana. Quest’anno però Eluana Englaro avrà ben poco da festeggiare. La povera ragazza, infatti, è in stato vegetativo permamente dal 1992, a causa di un brutto incidente d’auto, incapace di muoversi e di mostrare capacità di…

Il nostro editoriale

Come in ogni giornale che si rispetti non può certo mancare l’editoriale. La Redazione dell’Umbertimes, tuttavia, vi propone qualcosa di nuovo. Non un pezzo scritto dalla firma celebre, ma una presentazione di quelle che sono le motivazioni, gli obiettivi e…

WelcomUmberTimes!

Welcome, Willkommen, Bienvenidos, Bienvenus! Sì insomma ci siamo capiti: BENVENUTI sul sito web del giornale del Liceo Umberto I di Torino. Ecco a voi il nuovo periodico di inforiflessione e creatività del nostro liceo. “Finalmente è nato!” – potremmo quasi…

Caccia alle letture leggere

Si, lo so; il titolo fa un po’ paura, ma ormai si sa! J.K. Rowling, Stephenie Meyer, Licia Troisi, … I sopra citati, ammettiamolo, sono scrittori da niente! Cosa hanno fatto se non un paio di libri fantasy a puro…

La vita a scuola

Lettere, matematica, lingue straniere, educazione fisica… Ragazzi, benvenuti al Convitto Nazionale Umberto I. la scuola è cominciata già da un pezzo, anzi le vacanze di Natale sono ormai alle porte; nonostante l’enorme numero di compiti e interrogazioni tipici di questo…

Desiderio

Chi seduce impaurisce così come quell’abisso infinito là dove loquace l’umana tristezza zampilla. Brindano i dèmoni e le muse al piacere e alla bellezza, ebbri del ricordo di momenti passati. Alle stelle aspiro e a loro m’ispiro. Qui son costretto…